DIY LACE TRIM ANKLE SOCKS

lace trim socks diy francinesplaceblog

There’s something I can’t be tired of, talking about lace.

I think it’s perfect almost on everything, yes, a bit like velvet, they both have something special to my eyes and I never get enough.

//

C’è qualcosa, riguardo al pizzo, che non mi stanca mai.

Penso che esso sia perfetto quasi su ogni cosa, sì, un po’ come il velluto, entrambi hanno un non so che di speciale ed io non posso farne a meno.

It’s still cold here in Milan, but this doesn’t avoid me to create diy projects for warmer times. These ankle socks, for example. Perfect for a lovely and classy night out or a special occasion. So easy (and cheap) to do, read below how to!

//

Fa ancora molto freddo qui a Milano, ma ciò non significa che non possa realizzare progetti fai da te per tempi più caldi. Queste calze con pizzo, per esempio. Perfette per una elegante serata o un’occasione speciale. Davvero facili (ed economiche) da fare, leggete sotto come!

***

You need // Vi occorre:

  • A pair of ankle socks. // Un paio di calze alla caviglia.
  • Lace band. // Fascia di pizzo.
  • Scissors. // Forbici.
  • Needle and thread. // Ago e filo.

How to // Come procedere:

1)

Cut your lace in two pieces, each a bit longer than your ankle circumference. // Tagliate il pizzo in due, ogni pezzo poco più lungo della circonferenza della vostra caviglia.

2)

Start sewing one lace to the fist sock, following the hem (or elastic). Remember to stretch the sock a bit while sewing, or you won’t be able to wear it once you’ll finish. // Iniziate a cucire un pizzo alla prima calza, seguendo il bordo (o l’elastico). Ricordate di tirare un po’ la calza mentre cucite, o non sarete in grado di infilarla, una volta fatto.

3)

I left the lace “open” on the back (to explain better, I didn’t sew the lace extremities together), so that I can easily wear the sock. I tried the first time to sew them together and close the seam, but my lace was not elastic enough and my foot didn’t pass through (yeah, what do they say? Learning by mistakes? So true). // Ho lasciato il pizzo “aperto” dietro (per spiegare meglio, non ho cucito insieme le estremità del pizzo), così che possa indossare facilmente la calza. Inizialmente avevo cucito insieme le due estremità, chiudendo il tutto, ma il mio pizzo non era abbastanza elastico ed il mio piede non ci passava (già, cos’è che dicono? Sbagliando si impara? Verissimo).

4)

Repeat with the other sock. // Ripetete con l’altra calza.

5)

Voilà! So pretty, not? I didn’t resist and matched them with my new Dresslink beautiful red dress I’m in love with! This is my second choice from my Dresslink order (see the first here) and this red dress is already one of my favourites. Look at their website, there are also 0,01$ Items and Free Shipping Items! // Voilà! Carine, no? Io non ho resistito e le ho subito abbinate al mio nuovo articolo Dresslink:
questo abito rosso che adoro! Scelto per il mio secondo ordine Dresslink insieme a quest’altro maglione, è già diventato uno dei miei abiti preferiti! Date un’occhiata al loro sito, ci sono anche articoli a 0,01$ e con spese di spedizione gratis!

calze pizzo fai da te dresslink

lce socks calze pizzo francinesplaceblog

lace pizzo socks dresslink francinesplaceblog

This post is in collaboration with Dresslink.
Questo post è in collaborazione con Dresslink. I prodotti di cui si parla nell’articolo mi sono stati inviati dall’azienda a scopo valutativo, ma esso rispecchia la mia opinione in modo trasparente. Non sono stata in alcun modo pagata o ricompensata per parlare bene dei prodotti.

Never Miss A Post!

Signup for our newsletter and get notified when fresh content is up!